ForumInter  
  #12801  
Vecchio 06-08-15, 12: 51
L'avatar di ekerazha
ekerazha ekerazha non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2010
Messaggi: 18,491
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jokervero Visualizza il messaggio
Guarda che già anni fa in Svezia (ci ho abitato un anno) la gente comprava il giornale o faceva colazione pagando con carta. Cioè non è una cosa fuori dal mondo, in altri paesi avviene già, siamo noi in Italia che non lo facciamo (non lo fanno, io pago qualsiasi cosa con il bancomat anche i 5-6 euro) perchè i negozianti e i professionisti vogliono evadere facendo il nero.
A me dà fastidio una cosa di questo ragionamento.

Le monete, le banconote ecc. in teoria dovrebbero essere dello Stato (anche se con questo euro forse non è più così ), quindi indirettamente della collettività.

Invece bancomat, carte di credito ecc. sono di banche o enti finanziari privati.

Ti sembra sensato che per legge si debba pagare utilizzando mezzi che appartengono a banche private?

Io sarei il primo a voler rendere obbligatori i pagamenti elettronici, MA in tal caso, il bancomat o quello che è, dovrebbe essere erogato da un ente statale e non da privati.
__________________
... and this is not an obsession, it's just a dream. (José Mourinho)
Rispondi quotando
  #12802  
Vecchio 06-08-15, 12: 52
L'avatar di Blue
Blue Blue non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Apr 2010
Console: Nintendo NES
Età : 33
Messaggi: 38,028
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ekerazha Visualizza il messaggio
A me dà fastidio una cosa di questo ragionamento.

Le monete, le banconote ecc. in teoria dovrebbero essere dello Stato (anche se con questo euro forse non è più così ), quindi indirettamente della collettività.

Invece bancomat, carte di credito ecc. sono di banche o enti finanziari.

Ti sembra sensato che per legge si debba pagare utilizzando mezzi che appartengono a banche private?

Io sarei il primo a voler rendere obbligatori i pagamenti elettronici, MA in tal caso, il bancomat o quello che è, dovrebbe essere erogato da un ente statale e non da privati.
Grande eke
__________________
◄ ▲ ► ◄ ▲ ►
Rispondi quotando
  #12803  
Vecchio 06-08-15, 12: 59
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 31,585
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jokervero Visualizza il messaggio
Guarda che già anni fa in Svezia (ci ho abitato un anno) la gente comprava il giornale o faceva colazione pagando con carta. Cioè non è una cosa fuori dal mondo, in altri paesi avviene già, siamo noi in Italia che non lo facciamo (non lo fanno, io pago qualsiasi cosa con il bancomat anche i 5-6 euro) perchè i negozianti e i professionisti vogliono evadere facendo il nero.
Io non parlo di scelte, ma di legge. Va fatto per legge. I soldi di carta devono essere ritirati e la normativa adeguata.

Al momento in Italia se paghi qualcosa di 5 euro con la carta di credito lo stai mettendo nel didietro del povero negoziante perché ci paga commissioni spropositate.
Rispondi quotando
  #12804  
Vecchio 06-08-15, 12: 59
L'avatar di gnazieddu
gnazieddu gnazieddu non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 9,789
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jokervero Visualizza il messaggio
Guarda che già anni fa in Svezia (ci ho abitato un anno) la gente comprava il giornale o faceva colazione pagando con carta. Cioè non è una cosa fuori dal mondo, in altri paesi avviene già, siamo noi in Italia che non lo facciamo (non lo fanno, io pago qualsiasi cosa con il bancomat anche i 5-6 euro) perchè i negozianti e i professionisti vogliono evadere facendo il nero.
Si OK jok, anche se un fondo di verità c'è, sta cosa del commerciante italiano mascalzone ha un po' rotto i coglioni.
Se al commerciante le banche abbassassero le commissioni sulle operazioni telematiche via pos o li leverebbero del tutto non avrebbero nessun problema a farti pagare con la carta.
Non solo le p.iva in ita hanno costi insostenibili, gli devi fare pagare in più ogni transizione?

Si può fare di tutto ma bisogna anche trovare misure eque che a parole siam bravi tutti a pontificare.
__________________
Anche gli angeli mangiano fagioli...
Rispondi quotando
  #12805  
Vecchio 06-08-15, 13: 00
L'avatar di jokervero
jokervero jokervero non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Nov 2009
Console: Giuve MERDA
Età : 36
Messaggi: 33,664
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ekerazha Visualizza il messaggio
A me dà fastidio una cosa di questo ragionamento.

Le monete, le banconote ecc. in teoria dovrebbero essere dello Stato (anche se con questo euro forse non è più così ), quindi indirettamente della collettività.

Invece bancomat, carte di credito ecc. sono di banche o enti finanziari privati.

Ti sembra sensato che per legge si debba pagare utilizzando mezzi che appartengono a banche private?

Io sarei il primo a voler rendere obbligatori i pagamenti elettronici, MA in tal caso, il bancomat o quello che è, dovrebbe essere erogato da un ente statale e non da privati.
Il denaro è denaro, lo strumento che lo identifica è appunto solo uno strumento (carta, moneta, oro, assegni, simcard o transazioni on line). Puoi scegliere come muoverlo il denaro ma il denaro è denaro e non appartiene a nessun altro se non a chi ne è il portatore (avere una carta di credito con dentro 1000€ equivale ad avere 1000€ in contanti in tasca). Le banche offrono un servizio e per questo come è giusto che sia e come fa chiunque si fa pagare (che poi anche su questo avrei da ridire, io ho un conto corrente on line totalmente a costo zero con bancomat, carta di credito, bonifici e assegni a costo zero e con un rendimento reale del 2.4% sul conto corrente).

Per me la storia del "le banche dominano e la ggente non vuole le banche" è tutta una IMMENSA CAZZATA LEGGI ALIBI per coprirsi il culo e continuare a fare il nero (leggi evasione fiscale) e il riciclaggio di denaro sporco senza rischiare quasi nulla.

Che poi da quando esiste l'umanità le banche hanno svolto un ruolo di primo piano, sta storia che si voglia un mondo e una umanità senza banche fa ridere i polli.
__________________
In MILF I trustNon sono sereno e ho più di un problema.Scusatemi se potete.Grazie.
Rispondi quotando
  #12806  
Vecchio 06-08-15, 13: 04
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 31,585
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ekerazha Visualizza il messaggio
Invece bancomat, carte di credito ecc. sono di banche o enti finanziari privati.
Intanto distinguiamo tra carte di debito e carte di credito.
Io in banca ho rifiutato la carta di credito. Il tizo che mi ha aperto il conto mi ha chiesto "Perché?" con faccia stranita.
Io gli ho risposto che mi bastava e avanzava la carta di debito (volgarmente chiamato bancomat) perché non ho bisogno di garanzie su scoperto e non vedo il motivo per il quale devo farmi prestare ogni mese dalla banca i miei soldi.
Ho il bancomat, i soldi vengono prelevati direttamente dal mio conto, pago con quello attraverso Pos, e per gli acquisti online uso una postepay.
Rispondi quotando
  #12807  
Vecchio 06-08-15, 13: 05
L'avatar di ekerazha
ekerazha ekerazha non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2010
Messaggi: 18,491
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jokervero Visualizza il messaggio
Il denaro è denaro, lo strumento che lo identifica è appunto solo uno strumento (carta, moneta, oro, assegni, simcard o transazioni on line). Puoi scegliere come muoverlo il denaro ma il denaro è denaro e non appartiene a nessun altro se non a chi ne è il portatore (avere una carta di credito con dentro 1000€ equivale ad avere 1000€ in contanti in tasca). Le banche offrono un servizio e per questo come è giusto che sia e come fa chiunque si fa pagare (che poi anche su questo avrei da ridire, io ho un conto corrente on line totalmente a costo zero con bancomat, carta di credito, bonifici e assegni a costo zero e con un rendimento reale del 2.4% sul conto corrente).

Per me la storia del "le banche dominano e la ggente non vuole le banche" è tutta una IMMENSA CAZZATA LEGGI ALIBI per coprirsi il culo e continuare a fare il nero (leggi evasione fiscale) e il riciclaggio di denaro sporco senza rischiare quasi nulla.

Che poi da quando esiste l'umanità le banche hanno svolto un ruolo di primo piano, sta storia che si voglia un mondo e una umanità senza banche fa ridere i polli.
Se vuoi rendere obbligatorio un servizio, il servizio dovrebbe essere di Stato. Avere una carta di credito in tasca con "1000 euro", equivale solo ad aver scritto "1000" nel database di qualche ente finanziario privato.
__________________
... and this is not an obsession, it's just a dream. (José Mourinho)
Rispondi quotando
  #12808  
Vecchio 06-08-15, 13: 07
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 31,585
predefinito

Comunque la conversazione ha preso una piega sbagliata.
Ci stiamo impuntando sui dettagli. Dettagli peraltro superati dalla premessa iniziale: I soldi di carta devono essere ritirati.
Rispondi quotando
  #12809  
Vecchio 06-08-15, 13: 07
L'avatar di jokervero
jokervero jokervero non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Nov 2009
Console: Giuve MERDA
Età : 36
Messaggi: 33,664
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da gnazieddu Visualizza il messaggio
Si OK jok, anche se un fondo di verità c'è, sta cosa del commerciante italiano mascalzone ha un po' rotto i coglioni.
Se al commerciante le banche abbassassero le commissioni sulle operazioni telematiche via pos o li leverebbero del tutto non avrebbero nessun problema a farti pagare con la carta.
Non solo le p.iva in ita hanno costi insostenibili, gli devi fare pagare in più ogni transizione?

Si può fare di tutto ma bisogna anche trovare misure eque che a parole siam bravi tutti a pontificare.
A me francamente invece ha rotto i coglioni la scusa delle commissioni del pos perchè molto spesso E' UNA SOLERTE CAZZATA usata ad hoc come alibi e scusa per continuare a RUBARE. Non parlo per opinioni ma per certezze, ci sono svariati istituti bancari che offrono il POS praticamente a costo zero e addirittura molti che offrono un rendimento vantaggioso ai correntisti che fanno transitare il proprio business nei loro canali. Per la banca avere un negozio che garantisce un flusso costante di denaro è un grande plus quindi ha tutto l'interesse ad attirare questo tipo di clientela e non certo a scacciarla via. Certo ci sono anche banche che fanno pagare una percentuale da ladri ma basta cercare ed informare per trovare una banca che ti dia condizioni vantaggiose e di banche nel libero mercato ce ne sono a iosa. Mia nonna paga 6€ di spese di gestione del conto corrente al mese e ha un rendimento praticamente 0, io pago zero di spese conto corrente e ho un rendimento del 2.4%. Ho detto a mia nonna, oh nonna cambia banca che ci guadagni soldi...risposta: no ma non ne vale la pena sono abituata così e poi le banche sono tutte ladre. Mia faccia:
__________________
In MILF I trustNon sono sereno e ho più di un problema.Scusatemi se potete.Grazie.
Rispondi quotando
  #12810  
Vecchio 06-08-15, 13: 11
L'avatar di gnazieddu
gnazieddu gnazieddu non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 9,789
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ekerazha Visualizza il messaggio
Se vuoi rendere obbligatorio un servizio, il servizio dovrebbe essere di Stato. Avere una carta di credito in tasca con "1000 euro", equivale solo ad aver scritto "1000" nel database di qualche ente finanziario privato.
Esatto.

Quote:
Originariamente inviata da teliqalipukt Visualizza il messaggio
Comunque la conversazione ha preso una piega sbagliata.
Ci stiamo impuntando sui dettagli. Dettagli peraltro superati dalla premessa iniziale: I soldi di carta devono essere ritirati.
Ma infatti, dando per corretta questa teoria, non puoi pretendere d'imporre il ritiro del denaro liquido e mantenere gli attuali costi di commissione sulle transazioni telematiche. O il commerciante ti fa un rincaro e va a discapito dell'acquirente o il commerciante se la prende nel di dietro due volte.
__________________
Anche gli angeli mangiano fagioli...
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
brino bleffa su bf3, brino is the way, flukke skiavo della kasta, gentisti!, grillinocervellofino, ladri, politici di merda, solidale con me stesso, usa e brino win easy

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le ore 09: 43.


Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it