ForumInter  
  #1891  
Vecchio 30-10-17, 11: 31
fluke81 fluke81 ora è in linea
Leader
 
Registrato dal: May 2010
Età : 37
Messaggi: 31,170
predefinito

sono a meta stagione, non è male

comunque non mi piace questa cosa di rilasciare tutte le puntate, toglie tutta la magia di aspettare quel giorno alla settimana
Rispondi quotando
  #1892  
Vecchio 30-10-17, 23: 23
fluke81 fluke81 ora è in linea
Leader
 
Registrato dal: May 2010
Età : 37
Messaggi: 31,170
predefinito

Edit
Rispondi quotando
  #1893  
Vecchio 31-10-17, 21: 31
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 29
Messaggi: 13,363
predefinito

Una delle serie più interessanti rovinate da accuse di molestie sessuali anche verso ragazzi minorenni.

Che fine triste House of Cards e ancor più Kevin Spacey.

La serie stava già calando di qualità ma speravo almeno decidessero di mandarla a conclusione in modo sereno.
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.
Rispondi quotando
  #1894  
Vecchio 08-11-17, 17: 14
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 32,313
predefinito

Dico la mia su The Walking Dead 8

Ciò che veramente è walking dead è la trama, e da varie stagioni.
Gli zombie, oramai, è come se non ci fossero.
Dialoghi banali, timeline confusa. Non si capisce niente.

E' soltanto il racconto della cattiveria umana, che non risparmia nessuno: non esistono buoni e cattivi. Sono tutti malati, sia i vivi che i morti.

Può chiudere.
Rispondi quotando
  #1895  
Vecchio 21-11-17, 15: 37
Ser21 Ser21 non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Nov 2009
Console: Juve Merda BBilan Merda
Età : 33
Messaggi: 10,843
predefinito

Abbandonata dopo la morte assurda di Glen. Peccato, mi piaceva un sacco come serie TV.
Rispondi quotando
  #1896  
Vecchio 21-11-17, 16: 12
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 32,313
predefinito

Ho visto le prime due puntate di Gomorra 3.
Storia che non sta più in piedi, e personaggi non più credibili. Un difetto imperdonabile, per una serie che puntava sulla verosimiglianza della storia.

Mi sta bene Walter White che lancia una pizza su un tetto, non la nipote di un camorrista che due minuti prima era imparita della sua stessa ombra e due minuti dopo diventa "boss".
Per non parlare poi della timeline del consulente finanziario (ruolo già visto nella prima serie, peraltro, che si conclude con un suicidio). Ma qui hannno fatto le cose in grande. Questo consulente è omosessuale, e lava il pavimento dopo che genny e il socio hanno fatto a pezzi due corpi, in un supermercato, di notte, andando a vomitare tra una passata e l'altra dello straccio. Barzelletta totale.
Rispondi quotando
  #1897  
Vecchio 21-11-17, 17: 07
fluke81 fluke81 ora è in linea
Leader
 
Registrato dal: May 2010
Età : 37
Messaggi: 31,170
predefinito

Sta diventando troppo mainstream, la prima stagione era bella cruda
Rispondi quotando
  #1898  
Vecchio 21-11-17, 19: 46
L'avatar di jokervero
jokervero jokervero ora è in linea
Leader
 
Registrato dal: Nov 2009
Console: Giuve MERDA
Età : 37
Messaggi: 35,125
predefinito

A pukt non piace gomorra perché offre una cattiva immagine di Napoli e non fa vincere i buoni ma si vedono solo i cattivoni.

(peccato che nella realtà le mafie vincono e dominano e i presunti 'buoni' non si sa neppure chi debbano essere).

Gomorra non è un documentario, è una fiction e come tale non si pone l'obiettivo di raccontare e spiegare ma offre una prospettiva di una situazione per stimolare una riflessione e una più ampia conoscenza della problematica.

Se poi pensi che i camorristi non facciano a pezzi i cadaveri nei supermercati controllati dalla camorra e poi facciano sparire i corpi mi sa che un po' sogni, sai quanto corpi ci sono dentro i piloni della Salrrnp-Reggio Calabria? Per non parlare di gente sciolta nell'acido e atrocità assortite di ogni genere. Sono dei macellai e la realtà per me va persino molto oltre la fiction. Altroché.

Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk
__________________
In MILF I trustNon sono sereno e ho più di un problema.Scusatemi se potete.Grazie.
Rispondi quotando
  #1899  
Vecchio 21-11-17, 22: 27
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 32,313
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jokervero Visualizza il messaggio
A pukt non piace gomorra perché offre una cattiva immagine di Napoli e non fa vincere i buoni ma si vedono solo i cattivoni.

(peccato che nella realtà le mafie vincono e dominano e i presunti 'buoni' non si sa neppure chi debbano essere).
Questa è una sciocchezza gigantesca.
E non tanto perchè mi accusi di una falisità, cioè dell'avere un sentimento di protezione, che vorrebbe imbellettare Napoli, nascondendone le ombre.
Ma per un motivo ben più ovvio, che mi stupisce doverti spiegare.
L'idea che gomorra dia una cattiva immagine di napoli è un'idea che fa semplicemente ridere, dal momento che la più grande serie di tutti i tempi, a livello mondiale, racconta di una famiglia camorristica (per la precisione originaria di avellino). Nemmeno menziono qual è, perchè ovvio il nome di questa serie.
Quindi chi pensa che gomorra abbia fatto o stia facendo danni, e non ricorda di quella serie, dice per definizione una sciocchezza. E non faccio parte di questa schiera.
In ogni caso, della camorra bisogna parlare, sempre. Il male va raccontato, per combatterlo.

Quote:
Gomorra non è un documentario, è una fiction e come tale non si pone l'obiettivo di raccontare e spiegare ma offre una prospettiva di una situazione per stimolare una riflessione e una più ampia conoscenza della problematica.
Non cerchiamo definizioni fuori dalla realtà.
Gomorra è semplicemente un prodotto televisivo, nella forma della serialità, che racconta una storia, ispirandosi anche a vicende vere.
E' un prodotto autoriale, e io che ne sono fruitore liberamente ne giudico la qualità di scrittura. Nè più nè meno di come faccio con ogni altra serie.
Stronco TWD, figurati se non posso stroncare Gomorra.
Per me è semplicmente scritto male. Noto un decadimento della qualità della scrittura. La prima serie è stata la migliore. La seconda peggio. E questo inizio di terza mi è sembrato ridicolo.

Se vogliamo parlare di prodotti autoriali scritti bene sulla camorra, ti posso citare per esempio Certi Bambini dei fratelli Frazzi (peraltro film originato da un testo bellissimo, di Diego De Silva, finalista Campiello quell'anno). Vattelo a vedere. E già che ci sei, in una delle scene, in una delle istruzioni che il boss dà all'11enne protagonista, troverai la grammatica criminale precisa che descrive la testata data da Spada al giornalista di Nemo, Piervincenzi.. Anzi, ti agevolo, eccolo il frammento: https://www.youtube.com/watch?v=vu-CZkM8gZY ("Chi ti vuole fare male, non te lo viene a spiegare, te lo fa e basta").

Quote:
Se poi pensi che i camorristi non facciano a pezzi i cadaveri nei supermercati controllati dalla camorra e poi facciano sparire i corpi mi sa che un po' sogni, sai quanto corpi ci sono dentro i piloni della Salrrnp-Reggio Calabria? Per non parlare di gente sciolta nell'acido e atrocità assortite di ogni genere. Sono dei macellai e la realtà per me va persino molto oltre la fiction. Altroché.
Tu la puntata non l'hai vista, secondo me.
C'è una battuta di dialogo, in cui dicono di fare presto, che hanno mezz'ora prima del'arrivo della squadra di pulizie del supermercato.
Veramante assurda l'idea di un capo clan che commette un'esecuzione improvvisata, occupandosi poi di smaltire in prima persona i corpi, improvvisando... e dovendosi fare aiutare poi da un giovane laureato in economia e commercio, un disoccupato di napoli al quale ha dato in mano da gestire un impero di milioni... la mattina questo qua, senza esperienza, investe milioni... e la sera lava cadaveri.
Fa semplicemente ridere. La camorra, purtroppo, è un'organizzazione fottuatamente organizzata.

Il monologo nella prima stagione, quando Genny racconta di come, sotto minaccia, ha dovuto fare a pezzi un cadavere, è un esempio di buona scrittura.
Vedere genny smantellare un cadavere in un supermercato, è l'opposto. Ti fanno vedere il momento del taglio perchè la scrittura è debole (e quindi serve l'immagine per renderla più forte), il tutto caricato eccessivamente con l'immagine del povero giovane laureato in economia e commercio che pulisce il sangue col mocho vileda e poi va a vomitare.
Questa non è una scena forte, è una scena debole. La scena forte, molto di più (che denota una scrittura di qualità) era quella del film, in cui il giovane laureato (clichè che ritorna) vede il suo capo buttare delle pesche, perchè tossiche.

Ultima modifica di teliqalipukt; 21-11-17 a 22: 40
Rispondi quotando
  #1900  
Vecchio 21-11-17, 22: 39
fluke81 fluke81 ora è in linea
Leader
 
Registrato dal: May 2010
Età : 37
Messaggi: 31,170
predefinito

Salgo sul carro di telicco

La scena del supermarket è un cliche troppo abusato ma lasciando stare questo perche diavolo colui che adesso dovrebbe essere il boss si mette a macellare come uno sgaloppino, ma figuriamoci
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
3d delle persone anziane

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le ore 18: 52.


Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it