ForumInter  

Vai indietro   ForumInter > Generale > Osteria Nerazzurra

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
  #81  
Vecchio 08-10-18, 20: 44
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 32,062
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Meth Visualizza il messaggio
beh dopo il recupero ha continuato a giocare poco, sempre con la scusa che non aveva i 90 minuti.
E si giocava 1 volta a settimana, c'era molto più tempo per recuperare.
Adesso schiera vecino fisso, ha incominciato da subito quando era completamente fuori condizione e continua adesso, anche quando si vede chiaramente che non regge il ritmo ogni 3 giorni.


terzino è ovviamente un'esagerazione, significa che gli viene richiesto un ruolo che non è il suo.
Succedeva anche con Karamoh ed è lo stesso motivo per cui ha subito detto che Lautaro non può giocare dietro la punta.
Keita è un attaccante, non puoi chiedergli di fare il centrocampista partendo così lontano.
Non puoi neanche chiedergli il lavoro di ali come Lucas o robben che partono in dribbling mettendo in difficoltà anche 2 avversari per volta.
subito dopo il gol (fortunoso) abbiamo rinculato e le ali erano quasi sempre ad altezza dei cc.
Non puoi giocare con Icardi isolato, una delle ali deve sempre essere alla stessa altezza, in modo da velocizzare e rendersi pericolosi nelle ripartenze.
Lazzari è bravo in fase offensiva e soffre quando deve difendere, ieri sembrava un fenomeno perchè non avevamo attaccanti che lo costringevano a stare indietro.
Poi, come subiamo un gol e siamo costretti a recuperare, cerca di cambiare.
Ma l'attegiamento si vede sullo 0-0 (e anche quando sei in vantaggio di un gollettino).
Questa è la mentalità difensiva.
Assurdo non giocare con 2 punte vere che fanno le punte, ancora di più considerato il livello dei nostri difensori centrali.
Io intanto non penso minimamente che l'atteggiamento offensivo lo faccia il numero delle punte in campo. E' sempre una questione di interpretazione.
In Italia giocano tutte le big con una punta sola, le due punte non le usa più nessuno, perchè si preferisce avere più densità a centrocampo, più fisicità, infatti sta scomparendo il ruolo della seconda punta... come pure quello del trequartista, che ora viene chiamato sottopunta (la differenza tra trequartista e sottopunta, passami la battuta, sta nel fatto che, dicendo sottopunta, togli fascino alla parola, e quindi ci possono giocare anche queli meno dotati, mentre una volta il numero 10 era il numero 10, il centrocampista avanzato dotato di talento , che tirava le punizioni, che aveva classe ecc.). Oggi il sottopunta, quando ti va bene, è uno tecnico alla insigne, o alla dybala, ma ci gioca pure gente di strappo come nainggolan.

E comunque, io continuo a ribadire che con in campo icardi, perisic, keita, nainggolan, e un mediano palleggiatore come valero, più vrsaljko che si sovrapponeva sulla destra arrivando spesso all'altezza della bandierina per il cross, era una inter stra-squilibrata in attacco, e tutt'altro che difensiva.

Personalmente, ma sono gusti, a me poi piace l'idea di un calcio con una punta centrale, più due esterni d'attacco, che però non sono posizionali e invece imprevedibili sapendo anche accentrarsi affiancando il sottopunta, o andare dritto per dritto quando la punta libera lo spazio facendogli magari la sponda giusta. Fatto bene, è un calcio bello da vedere. Noi non lo faccaimo (ancora)bene, è questo il problema. E comunque è più facile farlo con un politano, che con un keita, perchè keita non lo sa fare (ancora) bene.

Ma dell'inter, quello che mi convince poco, è questa idea eccessiva del pressing alto che chiede spalletti, per cui vede sempre icardi andare a fare il torello con i difensori avversari, con l'aiuto del sottopunta e dell'esterno, a cui addirittura si aggiunge a volte uno dei due mediani, col risultato che appena gli altri superano il tuo primo pressing ti trovi nella situazione in cui, correttamente la linea difensiva fa la scappata indietro, e tu ti trovi in inferiorità numerica, con un solo mediano a dovere contrastare il "lazzari" di turno.
Hai così una squadra lunga e ti trovi in difficoltà. Poi vedi quella solita scena, con gli esterni che rinculano a fatica, e uno dei due centrali difensivi che fa il passetto in avanti, staccandosi dalla linea, costretto ad ingaggiare l'1vs1.
Rispondi quotando
  #82  
Vecchio 08-10-18, 21: 14
Meth Meth non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 10,548
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jokervero Visualizza il messaggio
Keita purtroppo è un mezzo giocatore. Grandi doti fisiche, grande tecnica ma concentrazione e attenzione per i dettagli prossima allo zero.

Un errore come quello di ieri 2vs0 non lo sbagli neppure in allenamento se hai un minimo di testa, è andato con superficialità e ha commesso un errore gravissimo e quei livelli un errore del genere può pesare come un macigno su tutta la squadra. C'è errore ed errore, quello di ieri è un errore che non si dovrebbe mai vedere, ma neppure negli esordienti di 13 anni.
Incominciamo col dire che l'occasione nasce grazie a Keita, lui ruba il pallone.
L'errore di è di chi vorrebbe concludere, poi pensa di non farcela e di beccarsi i rimproveri e allora cerca il passaggio troppo tardi (e male).
Non una grande personalità.
Karamoh ne ha molta di più, purtroppo spalletti ha scelto con la carta d'identità in mano
Rispondi quotando
  #83  
Vecchio 08-10-18, 21: 19
L'avatar di Gialex
Gialex Gialex non è in linea
Super Moderator
 
Registrato dal: Nov 2009
Console: Ps4 Pro
Messaggi: 15,932
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Meth Visualizza il messaggio
Incominciamo col dire che l'occasione nasce grazie a Keita, lui ruba il pallone.
L'errore di è di chi vorrebbe concludere, poi pensa di non farcela e di beccarsi i rimproveri e allora cerca il passaggio troppo tardi (e male).
Non una grande personalità.
Karamoh ne ha molta di più, purtroppo spalletti ha scelto con la carta d'identità in mano
Ieri ha fatto un bel gol Karamoh però non butterei via Keita , diamogli un po’ di tempo e sono sicuro che il suo contributo lo darà
__________________
FORZA INTER !!!
Rispondi quotando
  #84  
Vecchio 10-10-18, 11: 24
Ser21 Ser21 non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Nov 2009
Console: Juve Merda BBilan Merda
Età : 33
Messaggi: 10,765
predefinito

Keita è il tipico giocatore che inizierà a segnare e a fare la differenza da marzo in poi e nn è affatto una prospettiva dabuttare...
Rispondi quotando
  #85  
Vecchio 10-10-18, 12: 00
fluke81 fluke81 non è in linea
Leader
 
Registrato dal: May 2010
Età : 37
Messaggi: 30,873
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ser21 Visualizza il messaggio
Keita è il tipico giocatore che inizierà a segnare e a fare la differenza da marzo in poi e nn è affatto una prospettiva dabuttare...
si ma non li vale 38 mil, sarebbe una cagata
Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le ore 17: 31.


Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it